ACQUISTI

In crescita le flotte Goodyear «FleetFirst»

29 dicembre 2014

Oltre 30.000 nuovi veicoli sono entrati nel programma di gestione del costruttore americano di pneumatici nell'ultimo anno

Sono in costante aumento le flotte europee che nel corso dell'ultimo anno hanno sottoscritto i programmi di gestione degli pneumatici FleetFirst di Goodyear. «Siamo orgogliosi di essere stati scelti quest’anno come fornitore di servizi legati ai pneumatici da così tante flotte, di cui molte con nomi famosi - afferma Luca Molgora, Direttore della Business Unit Autocarro di Goodyear Dunlop Tires Italia - Questa è una chiara dimostrazione dell’alto livello di servizi offerti dal nostro programma di gestione dei pneumatici Goodyear FleetFirst. Con Fleet First offriamo prodotti, servizi e soluzioni innovative che aiutano i nostri clienti a ridurre il loro costo totale di possesso».

Dall’inizio dell’anno sono state 75 le flotte, provenienti da 9 Paesi, con più di 30.000 veicoli che hanno aderito a FleetFirst. Molte di queste, con attività transeuropee, hanno sede in Belgio, Estonia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Romania e Regno Unito. Tra i nuovi clienti di Goodyear ci sono nomi importanti come Eddie Stobart con più di 5.000 veicoli, Turners Soham con più di 2.500 veicoli, la polacca Hama Polska con oltre 850 veicoli, la francese Ageneau con più di 500 veicoli e molte altre società che gestiscono flotte con un centinaio di veicoli.
Con il programma FleetFirst, Goodyear gestisce oltre 250.000 veicoli in più di 20 Paesi europei; comprende pneumatici autocarro nuovi come Goodyear Fuelmax e Kmax, ricostruiti premium come TreadMax, il servizio di assistenza stradale 24 ore su 24 Serviceline24h e il sistema di gestione degli pneumatici su Internet FleetOnlineSolutions. FleetFirst è assistito dalla rete Goodyear TruckForce, che comprende circa 2.000 fornitori di servizi in 28 Paesi europei.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home