UFFICIO TRAFFICO

Megatamponamento di quattro TIR sull'A1: muore autotrasportatore veneto

22 dicembre 2014

Tragico incidente stamane sull’A1 nel tratto appenninico tra Bologna e Firenze, uno dei percorsi autostradali più pericolosi d’Italia che ancora una volta fa tristemente parlare di sé.

Quattro autoarticolati si sono tamponati verso le 11.30 nel tratto tra Barberino del Mugello e Roncobilaccio, in direzione Bologna. Nell’incidente tre mezzi hanno preso fuoco e purtroppo c’è una vittima, un giovane autotrasportatore veneto, di appena 41 anni. Un altro conducente di camion è rimasto ferito ed è stato ricoverato in gravi condizioni, anche se non in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, tre TIR erano fermi in quel momento per una coda, quando è arrivato un mezzo carico di bitume - alla cui guida era l’autotrasportatore veneto - che li ha tamponati. Un quinto mezzo sopraggiunto ha a sua volta colpito il camion veneto e il bitume del carico ha preso fuoco, incendiando ben presto la cabina. Per il camionista non c’è stato nulla da fare. Al momento nessun denunciato alla Procura di Firenze, che ha comunque aperto un fascicolo.

I camion messi di trasverso sulla carreggiata hanno provocato per ore code fino a 10 km che hanno bloccato la circolazione, poi ripresa gradualmente nel primo pomeriggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home