LEGGI E POLITICA

La commissione UE “boccia” l’Italia per gli aiuti al trasporto marittimo

19 ottobre 2011

Arriva un’altra bocciatura della Commissione europea all’Italia. Stavolta il “capo di imputazione” sono gli aiuti concessi – e giudicati a Bruxelles come aiuti di Stato alle compagnie di trasporti marittimi della Sardegna. Siccome – si legge in una nota della stessa Commissione – «A quattro anni dalla richiesta di recuperare gli aiuti l'Italia non ha ancora proceduto» adesso arriva il deferimento del nostro paese alla Corte di Giustizia dell’Unione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home