UFFICIO TRAFFICO

I veicoli per trasporto metano successivi al 2007 possono rinnovare il barrato rosa

14 gennaio 2015

Altro giro, altra proroga. I veicoli batteria immessi in servizio dopo il 1° luglio 2007 e destinati al trasporto del gas metano possono continuare a lavorare fino al 30 giugno 2015, invece che andare in pensione lo scorso 31 dicembre. A stabilirlo è una circolare del 23 dicembre del ministero dei Trasporti ha permesso un ulteriore rinnovo del certificato di approvazione modello DTTT 306/M (anche noto come «barrato rosa») a condizione che:

- gli elementi (bombole) che compongono il veicolo batteria siano in regola con le prescritte visite periodiche;
- il proprietario abbia presentato a un organismo notificato T-PED la richiesta di adeguamento del veicolo, da allegare all’istanza di rinnovo del barrato rosa.

Inoltre, nel campo delle annotazioni, il barrato rosa dovrà riportare la seguente dicitura: «valido solo per la circolazione nazionale».
A giustificare la proroga ci sarebbe il peggioramento delle condizioni meteo di fine anno che ha determinato un ritardo nell’adeguamento dei veicoli, visto il loro impiego per fronteggiare numerose emergenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home