ACQUISTI

Volvo FH a cabina ribassata

15 gennaio 2015

Volvo FH e Volvo FH16, con potenza fino a 750 cv e combinazioni fino a 120 ton, sono ora disponibili con cabina a tetto extra basso, per incrementare la produttività di chi carica molto, ma si muove in spazi angusti o monta una gru sopra il tetto della cabina

La cabina alta, spaziosa, voluminosa è bella, ma non sempre è funzionale alla produttività del veicolo. Quando per esempio si carica presso impianti chimici con altezze decisamente ridotte o quando si ha necessità di montare una gru sul tetto della cabina, ricorrere alla Globetrotter è sicuramente sconveniente. Ed ecco perché Volto Trucks offre ora ai suoi clienti la possibilità di sposare una ridotta altezza della cabina con un’elevata capacità di carico. Il modo è semplice: rendere disponibili tutti gli FH e gli FH16 anche con cabina a tetto ribassato. In pratica la catena cinematica di queste versioni rimane la stessa e quindi, alla bisogna, la potenza massima può arrivare a 750 cv e la massa combinazione a 120 ton. Ciò che cambia è soltanto l’altezza della cabina, ribassata di 19 cm e dotata – grazie allo spostamento anche di antenne e altre apparecchiature – di un tetto completamente piatto, così da contenere l’altezza complessiva a 3,2 metri e consentire al veicolo di attraversare le gallerie minerarie che di solito si fermano a 3,4 metri.
E per sfruttare quei 20 cm di margine è anche possibile, a richiesta, una protezione opzionale per il tetto che lo protegge da eventuali cadute di massi e riduce la rumorosità in cabina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home