UFFICIO TRAFFICO

Esplode la cabina di un camion in un'area della A1: si indaga sulle ragioni

31 gennaio 2015

La temperatura nell’area di servizio di Anagni (Frosinone) lungo la A1 era rigida e per scaldare il risveglio all’interno della cabina un giovane camionista straniero aveva molto probabilmente acceso una fornelletto a gas. Forse una fuga o forse una distrazione, fatto sta che all’improvviso la cabina del veicolo si è letteralmente sventrata a causa di una forte esplosione, che ha mandato in frantumi tutti i vetri dei finestrini. Nell’area di parcheggio dell’autogrill La Macchia all’improvviso si è seminato il panico, anche perché il camion esploso, carico di latte a lunga conservazione, non soltanto era circondato da altri veicoli, ma era proprio vicino a un distributore di carburante.

Per fortuna però non ci sono state ulteriori conseguenze, fatta eccezione per il giovane autista che ha subito delle ustioni, anche se di modeste entità.

La Polizia Stradale di Frosinone sta comunque indagando sulle ragioni dell’esplosione, se sia cioè da imputare a un guasto tecnico o una responsabilità del conducente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home