LEGGI E POLITICA

Aperto il bando per accedere ai 57 milioni del Marco Polo II

25 ottobre 2011
Il programma Marco Polo II è entrato nella fase operativa. Dopo lo stanziamento delle risorse e la definizione degli obiettivi (riduzione della saturazione delle strade, miglioramento delle performance ambientali di sistemi di trasporto e del trasporto intermodale), adesso è stato ufficialmente pubblicato sulla Gazzetta dell’Unione europea l’invito a presentare progetti per trasferire il traffico su diverse modalità e per attivare autostrade del mare, alla Direzione Generale Trasporti della Commissione europea. Le proposte devono essere presentate da un consorzio composto da due o più imprese stabilite in almeno due diversi Stati membri o in almeno uno Stato membro e un paese terzo vicino. Il budget previsto sfiora i 57 milioni di euro.
Il termine ultimo per la presentazione delle proposte è il 16 gennaio 2012.
Per informazioni sull'invito e sulle modalità per la presentazione dei progetti, visitare questo sito web o contattare l'helpdesk del programma Marco Polo tramite posta elettronica (eaci-marco-polo- helpdesk@ec.europa.eu) o via fax: +32 22979506.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home