LOGISTICA

Porto di Trieste. stasera arriva la Gerda Maersk, portacontainer da 10mila Teu

18 febbraio 2015

Arriverà stasera al Molo VII la Gerda Maersk, la portacontainer più grande mai entrata in Adriatico, con una portata da 10 mila teu, 367 metri di lunghezza e 43 metri di larghezza. Inizia ufficialmente così il servizio fra Trieste e il Far East gestito dalla “2M”, joint service tra Maersk Line e MSC.
Ieri, invece, ha attraccato allo scalo giuliano la Xin Qin Huang Dao della Cma-Cgm, prima portacontainer del consorzio “Ocean three” tra Cma Cgm, Uasc e China Shipping, ad approdare a Trieste.
Il Porto di Trieste è tra i pochissimi in Italia a essere stato scelto per accogliere le navi dalle nuove Grandi alleanze. In particolare grazie alla sua posizione geografica strategica rispetto ai mercati del Sud e dell'Est Europa, ai suoi collegamenti intermodali terra e mare, ai suoi fondali naturali di 18 metri e all'infrastruttura portuale del terminal contenitori, già oggi in grado di ormeggiare e lavorare in contemporanea due grandi navi oceaniche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home