FINANZA E MERCATO

I commissari dell'Ilva convocano Unatras e Anita per il 25 febbraio

24 febbraio 2015

La partita dell'Ilva è entrata nei tempi supplementari. Sembrava essersi chiusa con l'incontro di mercolesì 18 febbraio e con la previsione di introdurre degli emendamenti al decreto in discussione in Parlamento, ma alcune associazioni hanno fatto marcia indietro, si sono dette non completamente soddisfatte e hanno espresso riserve anche sulla dizione del testo normativo che non fornisce sufficiente garanzie per il settore dell'autotrasporto.

Ecco perché già venerdì 20 febbraio è partita da parte delle associazioni di categoria - e in particolare da Unatras e Anita - una richiesta di convoncazione urgente giustificata dall'avvenuta conversione in Legge del decreto 1 del 5 Gennaio 2015 e dalla necessità di analizzare quali implicazioni abbia per il settore dell’autotrasporto.

E in effetti già oggi i commissari dell'Ilva - Piero Gnudi, Corrado Carrubba ed Enrico Laghi - hanno convocato Unatras e Anita già per mercoledì 25 febbraio, prendendo cioè per buona quella suggerita nella lettera di Unatras e motivata con la volontà di evitare la protesta con automezzi in programma a Roma nella giornata di giovedì 26 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home