UFFICIO TRAFFICO

Il Belgio introdurrà a gennaio il pedaggio satellitare

11 marzo 2015

A partire dal 1 gennaio 2016 il Belgio introdurrà il sistema di pedaggio satellitare Viapass per tutti i veicoli con ptt superiore a 3.5 ton. Il sistema di pedaggio verrà applicato sulla rete stradale nazionale e autostradale belga attualmente soggetta a Eurovignetta (Fiandre, Vallonia e Bruxelles) e sostituirà l'Eurovignetta a tempo. 

La quota di pedaggio dipenderà dal ptt, dalla classe Euro del mezzo e dalla categoria stradale. Il rilevamento del pedaggio, in base al percorso, avverrà attraverso una On Board Unit satellitare, che può essere ordinata dopo registrazione online o acquistata in una delle oltre 100 stazioni di servizio in Belgio oltre che in altri punti vendita che saranno aperti nei paesi limitrofi.

Il pedaggio Viapass per veicoli pesanti sarà caratterizzato come una tassa (quindi senza IVA) nelle regioni di Bruxelles e delle Fiandre, mentre in Vallonia sarà considerato un canone sull'utilizzo delle strade (e quindi con IVA). Dopo la registrazione e l'installazione della OBU sul veicolo, l'utente potrà scegliere di pagare il pedaggio prima o dopo il viaggio.
Per adeguarsi al nuovo sistema di pedaggio belga ci si può rivolgere anche al servizio di DKV Euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home