FINANZA E MERCATO

Daimler, 1 miliardo per riconvertire agli ibridi il sito di Untertürkheim

24 marzo 2015

Un miliardo di euro da investire nella riconversione dello stabilimento di Untertürkheim, a Stoccarda, che dal 2015 produrrà solamente componenti di alto valore aggiunto e motori ibridi, sia per le auto che per i camion/bus. Lo annuncia la Daimler AG confermando la previsione dello scorso anno di importanti investimenti - per un totale di 3 miliardi di euro – negli impianti di Sindelfingen, Gaggenau e, appunto, Untertürkheim (senza però che si fossero avuti i dettagli degli importi per ogni sito).

La fabbrica di motori nella valle del Neckar diventerà così un centro di eccellenza per la produzione di motori ad alta efficienza e unità alternative, con particolare attenzione alle tecnologie per l’abbattimento del CO2. La produzione di altri componenti più standard (compresi ingranaggi e riduttori) verrà invece terminata.  Con questa mossa Daimler ritiene di poter salvare circa 18.700 posti di lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home