ACQUISTI

Executive e Pro: le nuove versioni del Mercedes Sprinter

27 marzo 2015

Due nuove versioni, disponibili su furgoni e telai, completano l’offerta Mercedes-Benz rinnovando la sfida al segmento dei Large Van

La gamma Sprinter si allarga con due nuove versioni, Executive e PRO, che se per un verso raddoppiano l'offerta in termini di combinazioni tra allestimenti, versioni, portate e motori; dall'altro consentono al cliente, grazie a pacchetti di optional, di risparmiare fino a oltre 1.800 euro.

Entrambe le versioni sono disponibili su furgoni e su telai. Nello specifico, la versione Executive rappresenta la nuova porta d’ingresso al mondo Sprinter e sarà disponibile sui mezzi da 3,190 a 5,0 tonnellate, da 95 a 190 CV, con passo da 3.250 a 4.325 mm con sbalzo lungo. Questo nuovo allestimento, come il precedente, mantiene alti standard di qualità e affidabilità e, con il Crosswind Assyst (il sistema elettronico di assistenza in presenza di vento laterale) di serie, lo Sprinter rimane il punto di riferimento di tutta la categoria nel campo della sicurezza. Questa versione consente un risparmio che può superare i 1.800 euro rispetto alle precedenti versioni.

Sicurezza, comfort, infotainment e protezione del vano di carico sono i punti di forza della nuova versione PRO, vera e propria ammiraglia con i volumi, la versatilità e i muscoli di un Large Van. Fanno parte della ricca dotazione di serie della versione PRO i fari fendinebbia alogeni, volante multifunzione, sedile conducente comfort, bracciolo lato conducente, volante regolabile in altezza e inclinazione e la radio Audio 10 con bluetooth. Il rivestimento in fibra rigida del vano di carico e il pianale di carico in legno completano l’allestimento della versione PRO. Rispetto alla precedente versione, a parità di equipaggiamenti, costa circa 1.600 euro in meno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home