UFFICIO TRAFFICO

Circola nel weekend di Pasqua carico... di irregolarità: 4.000 euro e fermo a un camion in Valsugana

7 aprile 2015

Che brutta Pasqua per un camionista in transito sulla Valsugana! Fermato e trovato colpevole di numerose violazioni, l’autotrasportatore è stato multato per la notevole cifra di 4.000 euro, a cui va aggiunto il fermo amministrativo del veicolo. L’autista è incappato durante lo scorso weekend in una serie di controlli intensificati dei Carabinieri di Borgo Valsugana per garantire la sicurezza delle numerose persone che viaggiavano nella zona nei giorni festivi. Un'operazione che alla fine ha portato a un bilancio di oltre 600 persone sottoposte a controlli, con 224 verifiche di autovetture, 10 alcoltest eseguiti e 21 controlli a soggetti sottoposti a misure detentive alternative e domiciliari.

Il malcapitato conducente, in realtà, la sua multa l'ha un po' cercata. Nel senso che ha deciso - magari sperando di farla franca - di circolare nel fine settimana, quando cioè è in vigore il divieto di circolazione per i messi pesanti. Era infatti scontato che, una volta che i carabinieri lo hanno fermato per questa ragione lungo la Statale 47, gli contestassero poi una serie di altre irregolarità che hanno riscontrato nei fogli di registrazione di carico e scarico merci e in altri documenti di trasporto

Insomma l’uovo di Pasqua ha riservato una brutta sorpresa  - e una lezione che speriamo servirà in futuro - a un furbetto del trasporto merci…

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home