UFFICIO TRAFFICO

Scoppia pneumatico,TIR si ribalta sull’A14

15 aprile 2015

Tenere sotto controllo lo stato di usura e la pressione degli pneumatici di qualsiasi automezzo è vitale, principio valido a maggior ragione su un mezzo pesante se si vuole garantire la sicurezza del trasporto. E proprio lo scoppio di uno pneumatico sarebbe la causa dell’incidente che ha visto coinvolto un camion stamattina, intorno alle ore 6,30, mentre transitava vicino a Porto Sant'Elpidio, al chilometro 75 della A14. Il trasportatore, S.G., 50enne del Maceratese, che viaggiava al volante del suo mezzo in direzione Pescara, dopo lo scoppio della gomma, non è riuscito a controllare il mezzo pesante che si è così ribaltato, finendo per invadere la carreggiata in direzione opposta. Nel sinistro non sono stati coinvolti altri veicoli e a chiamare i soccorsi è stato direttamente il camionista che è stato poi trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale di Fermo. Per lui fortunatamente solo una forte contusione al collo. L’autostrada è stata chiusa dalla Polizia per facilitare i soccorsi.

Vale la pena ricordare che numerosi studi hanno dimostrato che il 12% dei veicoli commerciali viaggia con pneumatici non correttamente gonfiati. Le conseguenze si traducono in un consumo disomogeneo e una prematura usura del battistrada, a un maggiore consumo di carburante con conseguenti a costi di gestione superiori e al rischio di scoppi delle coperture.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home