FINANZA E MERCATO

Commerciali, Ford leader europeo nel primo trimestre 2015

17 aprile 2015

Share più elevato e conquista della leadership europea nel mercato dei veicoli commerciali È il risultato prestigioso che Ford Europa può esibire in questo primo trimestre 2015, dovuto nella maggior parte al traino dell’elevata domanda per i 4 nuovi modelli della famiglia Transit.

Ford ha venduto, in 20 Paesi europei (Italia, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria) oltre 70.000 veicoli commerciali nei primi tre mesi del 2015. I volumi di vendita sono aumentati del 42,4%, mentre lo share è cresciuto di 2,8 punti percentuali, raggiungendo quota 13,3%. Anche gli ordini, tra gennaio e marzo di quest’anno, sono aumentati dell’87% rispetto al 2014. Un incremento fuori dall’ordinario per un mercato relativamente tranquillo come quello dei leggeri.

«Ford ha rinnovato completamente la propria gamma di veicoli commerciali - ha dichiarato Peter Fleet, vice presidente vendite di Ford Europa - e nell’arco di soli 3 anni è passata dalla settima posizione del 2012 alla leadership di oggi».

I nuovi Transit e Transit Custom, i modelli di maggiore dimensioni, sono stati scelti da oltre 45.000 clienti, facendo registrare una crescita del 27% rispetto all’anno scorso, mentre le vendite del Transit Connect sono arrivate addirittura a un +69%. Anche il Ford Ranger ha ottenuto solidi risultati conquistando, nel primo trimestre, la leadership nel segmento dei pick-up con oltre 6.500 unità, +46% rispetto al 2014. Ford ha infine primeggiato nei commerciali anche relativamente al singolo mese di marzo, nel corso del quale ha incrementato la propria quota fino al 14,3%, (+2,9% rispetto al 2014).

Crescita vendite totali superiore alla media del mercato – Ma anche guardando alle vendite totali dell’Ovale Blu i risultati sono di primo livello. Nel primo trimestre del 2015 Ford Europa ha venduto, nelle 20 nazioni sopra menzionate, oltre 335.000 veicoli, con una crescita del 12,5%, che supera quella media del mercato pari al 9%. È il miglior trimestre di Ford Europe nel mercato totale dal 2011. La quota totale di Ford in Europa, che nel primo trimestre del 2015 si è attestata all'8,2%, è cresciuta di 0,2 punti percentuali rispetto al 2014.

«Ci aspettiamo di continuare a salire nel corso del 2015, grazie al lancio di nuovi modelli e di importanti novità di prodotto», ha concluso Fleet.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home