ACQUISTI

Ginnastica in cabina, l'idea fitness di Mercedes

16 aprile 2015

Il Topfit Set della casa tedesca permette di tenersi in forma con un’attrezzatura progettata specificamente per l’utilizzo all’interno del camion e che aiuta a prevenire e superare dolori alla schiena e altre problematiche fisiche


 

Fare fitness ed attività sportiva dentro la cabina di un camion? Bhè, si può.  Per esempio, Mercedes-Benz Trucks  ha sviluppato una serie di accessori, il "Topfit Set", pensati come una vera e propria attrezzatura per quei camionisti che desiderano tenersi in allenamento mentre stanno lavorando sulla strada (ovviamente nei periodi di sosta).

Guidare stressa il fisico - “Camion ultra-moderni come l'Actros  - spiega Mercedes - hanno già le migliori caratteristiche possibili per i loro conducenti: sistemi di assistenza utili, comodi sedili e letti ben progettati. Tuttavia, stare seduti per lunghi periodi di tempo è altamente stressante dal punto di vista fisico: è una postura fisica passiva che comporta grande sforzo sui muscoli e sulla colonna vertebrale, se non ci sono movimenti di compensazione. I dischi vertebrali perdono elasticità e il gruppo di muscoli del collo e nella parte superiore e inferiore della schiena, che devono sostenere una colonna vertebrale indebolita, si irrigidiscono e cominciano a far male”. La situazione è particolarmente grave per i conducenti professionisti, che quando sono in giro per lavoro non hanno certo il tempo di andare in palestra, come misura preventiva, o di cercare un fisioterapista in caso di acuto mal di schiena.

Fare fitness dentro la cabina di un camion - Il set di Mercedes è stato dunque progettato e sviluppato specificatamente per l'impiego all’interno della cabina del camion e permette di rafforzare, tonificare e tenere in forma le parti del corpo più soggette a sollecitazioni e stress per il lavoro di autista. Il Topfit Set della casa tedesca include una pedana di robusto compensato a cui sono attaccati due occhielli in metallo. Le cinghie di gomma per allenarsi – i cosiddetti  “tubi” – sono collegate agli occhielli con una clip a molla. La pedana serve anche da superficie di calpestio. L'utente appoggia il proprio peso sulla pedana che, con dimensioni 65x40 cm, si adatta perfettamente al pavimento tra i sedili - non solo nell’Actros, ma anche in qualsiasi modello di autocarro a pavimento piatto. La pedana è dotata di due coppie di cinghie con diversi livelli di resistenza, realizzate con gomma speciale che mantiene costante il tasso di elasticità. Questo significa che individui di diverse dimensioni possono allenarsi con lo stesso set e che lo sforzo richiesto rimane costante per quanto lontano il ‘tubo’ si allunghi. L'attrezzatura è completata da una coppia di maniglie ergonomiche flessibili, che ruotano per seguire i movimenti e quindi ridurre la tensione sul polso, e da un utile sacchetto di trasporto. In futuro saranno disponibili anche altri tubi con resistenze differenti.

Gli effetti positivi di questa attività fisica sono, oltre a una sensazione di generale benessere, minore fatica quando si siede al volante per il viaggio, possibile riduzione di peso e soprattutto notevole diminuzione del dolore nel caso di disturbi esistenti.

Mal di schiena, disturbo molto diffuso specie tra i trucker - Secondo uno studio del 2012 del Robert Koch Institute, infatti, circa l'80% della popolazione tedesca soffre di disturbi alla schiena, in molti casi anche cronici. Nel corso di un sondaggio di monitoraggio sanitario da parte dell'istituto di ricerca nel marzo 2014, quasi il 21% degli adulti in Germania ha riferito che nel solo 2013 ha sofferto di mal di schiena cronico – ovvero di un dolore che persiste per almeno tre mesi o più, su base quasi giornaliera - almeno una volta. Il gruppo professionale dei conducenti di veicoli e mezzi di trasporto ha un tasso medio di malattia di 24,1 giorni, un punteggio superiore alla media in senso negativo.

Video di formazione gratuito sul web e nella app “ fleetboard driver” - Siegfried Rothe, ricercatore e sviluppatore di Daimler, ha prodotto inoltre 4 video di esercizi: "Basic Fit", "Strong Fit", "Top Fit" e "Power Fit". Ciascuno contiene sei esercizi per collo, spalle, braccia, addome e la parte superiore/inferiore della schiena. I video di allenamento sono su dvd - fornito con il set - e anche come parte della app di Android “FleetBoard Driver”, insieme  a una grande quantità di informazioni e consigli utili su “Fitness e salute durante la guida”. L'applicazione sarà infine disponibile gratuitamente dal Google Play Store da maggio 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home