UFFICIO TRAFFICO

Cresce di capacità l'autostrada viaggiante tra Trento e Monaco

5 maggio 2015

Dalla seconda metà di maggio chi viaggia tra Italia e Germania con il proprio camion avrà un’opportunità in più: l’autostrada viaggiante ROLA, infatti, aumenta la propria capacità per arrivare a trasportare fino a 23 carri per ogni treno.
Il nuovo servizio di autostrada viaggiante ROLA, nato dall’intesa tra Trenitalia Cargo e l’operatore privato Trasposervizi, collega con quattro corse giornaliere i 458 chilometri che separano l’interporto di Roncafort (Trento) da quello tedesco di Regensburg (Monaco). Per essere precisi forniscono un servizio definito "trasporto combinato accompagnato", nel senso cioè che il camion viaggia sul treno e il conducente viene ospitato sullo stesso convoglio in una carrozza cuccetta.
Per l’impresa di autotrasporto questo servizio comporta vantaggi in termini di ottimizzazione delle ore di guida e di riposo da parte del conducente e di conseguenza favorisce un incremento della sua produttività. Senza considerare che facendo salire il camion sul treno non si hanno le incognite, legate al traffico, che si incontrano lungo la strada, e si risparmia gasolio (e quindi si riducono le emissioni inquinanti).
Il nuovo servizio, al via dalla metà del mese, sarà presentato ufficialmente a Monaco in occasione della Transport Logistic 2015, in programma dal 5 all’8 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home