ACQUISTI

Accordo Schmitz Cargobull-Hankhook-Pneunet

20 maggio 2015

Insieme per gestire gli pneumatici del clienti Premium

Una nuova rete di servizio per la gestione degli pneumatici delle flotte clienti. È questo il contenuto dell’accordo tra Schmitz Cargobull, noto produttore di rimorchi e semirimorchi, Hankhook, costruttore di pneumatici tra i primi 5 al mondo per volumi, e Pneunet, rivenditore del settore gomme con oltre 60 anni di esperienza.

In particolare, Hankhook ha prolungato il suo contratto di fornitore in esclusiva di Schmitz, con gomme rivolte principalmente al mercato europeo che comprenderanno 9 modelli diversi, 5 dei quali per cerchi da 19,5 a 22,5 pollici. Gli pneumatici per rimorchi dell’azienda coreana saranno quindi personalizzati e ottimizzati ai rimorchi; quindi con bassa resistenza al rotolamento e maggior durata possibile perché, a differenza di quelli del trattore, sono sottoposti a usura maggiore, soprattutto su strade dissestate.

Inoltre, nel quadro della nuova strategia che mira a portare valore aggiunto ai propri clienti, Schmitz ha concluso anche un accordo con Pneunet che metterà a disposizione dei clienti Schmitz la rete tedesca di Pneunet di 280 stazioni di servizio per pneumatici per veicoli pesanti. Il rivenditore fornirà anche servizi di montaggio fissi e mobili, riparazioni e riscolpitura di pneumatici, stoccaggio delle coperture e molto altro ancora. Tutti i partner, infine, avranno accesso al sistema di riparazione Schmitz Cargobull (CRS), che può essere utilizzato anche per la fatturazione e per il reporting  nel monitoraggio delle prestazioni degli pneumatici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home