FINANZA E MERCATO

Lamberet, la nuova proprietà è la cinese Avic

20 maggio 2015

Dalla sua costituzione avvenuta nel 2009, Lamberet ha conosciuto una forte crescita: il fatturato consolidato 2014 è di 140 milioni di euro con un aumento del 18% sul 2013. e il primo quadrimestre 2015 conferma questo dinamismo con un portafoglio ordini ad aprile in crescita del 50% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lamberet distribuisce le sue casse isotermiche in 37 Paesi, conta 850 collaboratori in Europa ed è grado di offrire una gamma di prodotti da 1 a 100 mc, rispondendo così a tutti i bisogni del mondo del freddo. 

Questo scenario ha convinto il Gruppo Avic/Xinfei a presentare lo scorso 13 marzo le richieste di autorizzazione all’acquisizione alle autorità competenti e da maggio 2015 la società Xinfei France (filiale francese del gruppo internazionale cinese Avic) ha acquisito il 100% delle quote di Lambert Sas, in precedenza proprietà del fondo Caravelle che l’aveva a sua volta acquisita nel 2009 a seguito della liquidazione della Lamberet Costruzioni Isotermiche Sa.

Il Gruppo Avic è principalmente attivo nel settore aeronautico e, come primo costruttore cinese di aeromobili, ha sviluppato un grande know-how con società europee e americane attraverso joint-venture di primo piano e partnership strategiche. Il Gruppo Avic nel suo insieme conta 400 mila collaboratori distribuiti all’interno di 200 società attive in più di 100 Paesi.

Lamberet rimane comunque una società francese e il cambio d'azionariato non comporta modifiche nell’organizzazione manageriale e nel funzionamento generale del Gruppo, garantiscono dalla Francia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home