LEGGI E POLITICA

Delrio convoca a Roma le Associazioni siciliane

21 maggio 2015

Il ministero del Trasporti ha convocato a Roma le associazioni degli autotrasportatori siciliani per il pomeriggio di mercoledì prossimo, 27 maggio, per affrontare le problematiche del settore del trasporto merci conseguenti alla chiusura dell'Autostrada Palermo-Catania nell'aprile scorso

Al ministro Graziano Delrio le Associazioni Siciliane, che avevano chiesto la convocazione del tavolo per discutere sui problemi del trasporto siciliano, chiedono «l’esonero di ogni forma di pagamento per gli operatori che sono costretti a percorrere tratti che prevedono qualsiasi forma di pedaggio; l’intervento della Regione e del Ministero per l’abbattimento dei costi per l’utilizzo delle tratte marittime; l’esonero dai divieti di circolazione vigenti per le operazioni di trasporto necessarie a far giungere i prodotti nel resto del Paese; l’eliminazione dei divieti su strade regionali e comunali.» auspicando «iniziative rapide e portatrici di immediate soluzioni».

 

Crollo A19: in arrivo stato d’emergenza e aiuti economici per autotrasportatori?

L'autotrasporto siciliano proclama un fermo per il 25 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home