UFFICIO TRAFFICO

Porto di Genova. Le info utili per ottenere i badge d'ingresso

21 maggio 2015

Torniamo a parlare delle nuove procedure per gli ingressi sul Porto di Genova, un nuovo sistema dei controlli per gli accessi nelle aree portuali che ha destato molto interesse tra gli autotrasportatori e per meglio capirlo abbiamo avuto alcuni quesiti sulle nostre pagine social.

Tra questi spiccava la preoccupazione di doversi accollare nuovi costi. L'autorità portuale dello scalo genovese invece ha prontamente risposto che «il trasporto in conto terzi è esente, secondo le ordinanze vigenti, dal pagamento del diritto fisso.».

Altro dubbio era dato dai tempi di attesa che gli autotrasportatori temono essere più lunghi. «Il provvedimento - risponde sempre l'autorità portuale - è stato studiato con le associazioni di categorie e tutela in primo luogo l'autotrasporto, facilitandone le procedure e favorendo ingressi più veloci.».

Un'altra preoccupazione di chi è più abile con il volante che con la burocrazia era la procedura per attivare il badge «la procedura è facile e immediata. In più aumenta la sicurezza. Per cui - sempre secondo l'ap - la vita si semplificherà.».

Ecco allora alcune informazioni utili per ottenere il badge personale per gli Autotrasportatori che viene rilasciato esclusivamente ai conducenti di veicoli di aziende di trasporto iscritte all’Albo dell’Autotrasporto.

L’azienda di Autotrasporto deve presentare attraverso il suo Legale Rappresentante la richiesta di badge elettronici per gli autisti dipendenti compilando il Modello E e il Modello F. L’istanza completa deve essere inviata via mail all’indirizzo permessi.autotrasporto@porto.genova.it allegando foto a colori dei conducenti in formato .jpeg risoluzione 100 dpi, proporzioni formato 100x85.
I badge per gli autotrasportatori abilitano l’accesso all’area comune portuale esclusivamente a bordo della motrice.
Per agevolare le procedure di rilascio/rinnovo dei badge di accesso in porto per l’Autotrasporto, Autorità Portuale ha inoltre sviluppato specifiche applicazioni di E-Port, il Sistema Telematico portuale, che assicurano la compilazione da portale web dei Modelli E ed F necessari.
L’Autotrasporto accede a E-Port attraverso la home page: http://e-port.almaviva.it/eportHomePage/ dove gli attuali profili dedicati ad Autotrasporto saranno integrati con le ulteriori funzionalità:
1. Richiesta rilascio badge
2. Richiesta rinnovo badge
3. Visualizzazione propri badge
4. Gestione estensione operativa
5. Area Info (statistica, procedure, indicazioni utili, responsabilità)
6. Sistema automatico di avviso badge scaduti (mail)

L'utente per richiedere le credenziali di accesso al sistema deve scaricare, dalla sezione Servizi utili – Richiedi Account (http://e-port.almaviva.it/eportHomePage/richiediAcc.jsp), i seguenti moduli:
- "Richiesta Adesione E-Port"
- "Richiesta Accreditamento Legale Rappresentante". A tale modulo va allegata copia del documento di Identità del Legale Rappresentante
Una volta compilati i moduli e i rispettivi allegati questi devono essere trasmessi via fax al n. 0102473996 oppure mediante invio di una email all'indirizzo del call center di eport (email: hub@hub-net.it ) mettendo come oggetto "richiesta registrazione EPORT". Una volta accettata la presente domanda, le credenziali di accesso al sistema verranno rilasciate alle mail dei singoli utenti, che potranno procedere alla compilazione delle informazioni per i modelli E ed F. É inoltre disponibile il servizio di Call Center E-Port dal Lunedì al Venerdì dalle ore 06:00 alle 22:00 e il Sabato dalle ore 06:00 alle 14:00, ai numeri telefonici: 0102473104 - 0102466533

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home