ACQUISTI

Non solo auto al Motorshow 2011

11 novembre 2011
dal 3 all’11 dicembre a Bologna si incontra il mondo dell'auto, ma non solo...

Tra molte conferme, qualche defezione (come Bmw, Citroen, Peugeot) ma anche graditi ritorni (come Honda, Mahindra e Mazda); ecco dove trovare i marchi automobilistici.
Nel Quadriportico e al padiglione 16 il padrone di casa è Volkswagen Group anche con la sua divisione Veicoli Commerciali.
Bandiera tricolore in bella vista al padiglione 19: con tutti i brand del gruppo Fiat
Al padiglione 21 Renault, Dacia e DR.
Il padiglione 22 Hyundai, Isuzu e i ritorni di Mahindra e Mazda.
Debutto al padiglione 25 per l’iniziativa inedita Innovation Hall ‘powered by Autostrade per l’Italia’, realizzata in collaborazione con Anfia, Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, e dedicata alle tecnologie all’avanguardia riguardanti l’ambiente, la sicurezza, l’infomobilità, l’infotainment e le infrastrutture capaci di accoglierle. Innovation Hall ‘powered by Autostrade per l’Italia’ sarà inserita all’interno di un padiglione scenografico, contraddistinto dalla autostrada… del futuro.
Al padiglione 26 Honda, Mitsubishi, Tata e Volvo, oltre alla novità Blow Car.
Al padiglione 29 il gruppo Daimler, con i brand Mercedes-Benz dalla piccola Smart sino al rinnovato Actros. sempre al 26 anche Ford, Land Rover, Kia.
Il padiglione 30 si conferma il regno dell’elettrico con Electric City ‘powered by Enel’, l’iniziativa dedicata alla mobilità elettrica che porterà all’interno del padiglione una pista indoor riservata ai test drive delle vetture di questo segmento.
Una novità di questa edizione anima il padiglione 31. Icon Cars, realizzato in collaborazione con Asi, Automotoclub Storico Italiano, è uno spazio dedicato alle auto icona che hanno fatto la storia dell’automobilismo sportivo: l’iniziativa è stata inserita nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia e ha ottenuto il patrocinio della Presidenza della Repubblica.
Il padiglione 35 viene riservato come da tradizione al paddock tecnico della Mobil 1 Arena, che ospita gare, eventi sportivi ed esibizioni in programma in questa edizione 2011 del Motor Show.
Infine, è dedicato al Paddock Show ‘powered by Doctor Glass’ il padiglione 36: lo speciale luogo d’incontro tra i team Racing, presenti con i loro motorhome, gli operatori e il pubblico della manifestazione avrà La Gazzetta dello Sport come media partner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home