ACQUISTI

Tanta tecnologia sul Ford Transit Connect

14 luglio 2015

Nuovi motori ad alta efficienza e tecnologie di assistenza alla guida di derivazione automobilistica, vere e proprie novità per il segmento, sono le principali novità apportate a uno dei veicoli commerciali di maggior successo dell'Ovale Blu in Europa

Ford aggiorna il Transit Connect, il veicolo commerciale più compatto della famiglia Transit, da 1 tonnellata. Innanzi tutto sarà disponibile il nuovo motore TDCi 1.5, Euro 6, dai parchi consumi di 3,8 l/100km; una motorizzazione diesel che potrà essere accoppiata anche al cambio automatico Powershift e andrà progressivamente a sostituire il precedente TDCi 1.6. Ben presto inoltre Ford lo introdurrà a bordo della versione ECOnetic, in una versione che con 100 cavalli e 250 Nm di coppia, dotato, di serie, di Start&Stop e griglia anteriore attiva (Active Grille Shutter), ed emetterà solo 99 g/km di CO2. La sostituzione completa della motorizzazione TDCi 1.6 si completerà nella primavera del 2016, quando Ford lancerà le versioni da 75, 95 e 115 cavalli del Transit Connect TDCi 1.5.

Il Transit Connect è disponibile anche con il motore EcoBoost 1.0 a 3 cilindri, in una versione da 100 cv e 170 Nm che raggiunge un’efficienza di 5,6 l/100 km con emissioni di 129 g/km di CO2.
Sarà inoltre dotato di tecnologie precedentemente inesistenti nel segmento C, come il sistema di riconoscimento dei segnali stradali (Traffic Sign Recognition), i sistemi di monitoraggio e mantenimento della corsia di marcia (Lane Keeping Alert e Lane Keeping Aid), il sistema di monitoraggio della zona d’ombra (Blind Spot Information System), gli abbaglianti automatici (Auto High Beam), la chiave programmabile MyKey e il sistema di connettività e comandi vocali avanzati SYNC 2 con Emergency Assistance.
Disponibile nelle versioni furgone, doppia cabina e combi, e offerto in due diversi passi, il Transit Connect rappresenta uno dei veicoli commerciali Ford di maggior successo, con oltre 36.800 veicoli venduti nel 2014 e una crescita nelle vendite pari al 58% nel primo trimestre del 2015 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home