UFFICIO TRAFFICO

Circa 2mila migranti assaltano l'Eurotunnel: 1 morto e 15 feriti

29 luglio 2015

Nuovo assalto di migranti, nella notte, al terminal dell'Eurotunnel nella città portuale francese di Calais nel disperato tentativo di raggiungere l'Inghilterra. Lo riferisce la polizia francese, citata dai media locali che parlano anche di 15 feriti che avrebbero provato di aggrapparsi alle navett' che collegano Calais e Dover mentre erano in marcia e un morto. La vittima sarebbe un sudanese, tra i 25 e i 30 anni, colpito da un camion che scendeva da una navetta proveniente dall'Inghilterra.
«Il nostro team ha trovato un cadavere questa mattina e i vigili del fuoco hanno confermato la morte di questa persona», ha dichiarato un portavoce di Eurotunnel.
Il premier britannico David Cameron ha definito la situazione«molto preoccupante» mentre assicura di «lavorare a stretto contatto» con le autorità francesi per far fronte alla situazione.
Nella giornata precedente circa 2.000 migranti avevano tentato di entrare nel terminal dando vita alla "più grande incursione nell'ultimo mese e mezzo". Da settimane infatti migranti tentano di entrare nel terminal e il loro numero è aumentato negli ultimi giorni. «É successo tutto in nottata e alle sei di stamani la polizia aveva ancora molto da fare» ha riferito una fonte della polizia aggiungendo che stamani sono ancora davanti al tunnel «tra i 500 e i mille migranti» e si registrano lunghe code di camion all'ingresso.
Le autorità francesi hanno difficoltà a pattugliare il terminal che copre un'area di 650 ettari con una recinzione lunga 28 chilometri.
La questione è una spina nel fianco di Londra e Parigi. Il ministro degli interni inglese Theresa May ha annunciato che Londra verserà altri 9,8 milioni di euro per mettere in sicurezza l'Eurotunnel sul lato britannico della Manica (hanno già speso 4,7 milioni di euro in barriere per blindare l'accesso al terminal e ai binari). La società Eurotunnel chiede un rimborso di 9,7 milioni di euro dai governi francese e britannico per i danni subiti negli assalti, mentre Parigi l'accusa di non aver fatto abbastanza per la sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home