UFFICIO TRAFFICO

Camionista fermato: stremato dopo 4 giorni di viaggio senza sosta

11 agosto 2015

Un camionista è stato fermato per un controllo della polizia locale di San Donà, lo scorso venerdì mattina, sulla variante della strada statale 14. Agli agenti l’uomo è subito apparso stremato dalla fatica ed ha immediatamente ammesso, quasi tra le lacrime, di non aver rispettato i turni di riposo.  Il mezzo aveva appena scaricato nella zona industriale di Ceggia e stava andando a caricare a Treviso. Il cronotachigrafo digitale era stato manomesso con una calamita, per indicare pause di riposo che non erano mai avvenute e il camion era in giro da quattro giorni senza aver mai fatto una sosta.

La notizia, uscita sul sito dell’Asaps (Associazione amici polizia stradale), riporta che al camionista è stata comminata una sanzione di 1.696 euro, immediatamente pagata in contanti, oltre al ritiro della patente. La licenza di guida è stata inviata alla Prefettura che deciderà una sospensione tra i 15 e i 30 giorni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home