UFFICIO TRAFFICO

AutoMare Grimaldi: anche Bari nei collegamenti adriatici con la Grecia

28 agosto 2015

Potenziare le Autostrade del Mare, in particolare nell’Adriatico. È questa la strategia seguita dal gruppo Grimaldi, che già prima dell’estate aveva trovato concretizzazione nell’apertura della rotta tra Venezia-Ravenna-Patrasso e che da agosto è stata ulteriormente potenziata con l’inclusione anche del porto di Bari. In pratica il collegamento che dal Veneto scende in Romagna, prima di attraversare l’Adriatico arriverà fino in Puglia con una frequenza trisettimanale sia dall’Italia sia dalla penisola ellenica. Le partenze da Venezia e Ravenna per Bari e la Grecia saranno il lunedì, mercoledì e sabato, mentre quelle da Bari per il Nord Italia il martedì, giovedì e sabato. Le partenze da Patrasso per l’Italia saranno il lunedì, mercoledì e sabato.
Per il collegamento saranno impiegate due moderne navi ro/ro, le Eurocargo Trieste e la Eurocargo Patrasso, dotate entrambe di una capacità di carico di circa 220 trailer e 130 automobili

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home