UFFICIO TRAFFICO

Controlli ai camion sulla Romea: 4.000 euro di multa per violazione del cabotaggio

14 settembre 2015

4.000 euro di multa e fermo del veicolo per tre mesi. È questa la sanzione con cui è stato punito lo scorso venerdì un autista di nazionalità bulgara, ma residente in una frazione del comune di Ravenna. Stava viaggiando con il camion lungo la Romea (SS 309) quando è incappato in un’operazione di controlli sul traffico pesante dell’Ufficio Sicurezza Stradale della polizia municipale di Ravenna. La targa del trattore era bulgara, mentre il semirimorchio era immatricolato in Italia. Ma il campanello d’allarme per la polizia era invece la tipologia del trasporto, chiaramente nazionale, quando invece la licenza era di tipo comunitario. A quel punto gli agenti hanno scaricato i dati del cronotachigrafo e da lì hanno appurato che il veicolo era in Italia ormai da più di tre settimane, nel corso delle quali non era mai uscito dai confini nazionali. Di fronte a queste evidenti violazioni della normativa sul cabotaggio, sarebbe spettato all’autista fornire la prova contraria della liceità del suo operato. Ma in mancanza di prove è scattata la pesante sanzione ricordata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home