LOGISTICA

L'Autodromo di Monza ospiterà Food’n’Motion

14 settembre 2015

Food’n’Motion è il primo evento dedicato alla catena del trasporto, della distribuzione, dei servizi, della logistica degli alimenti, organizzato all'interno di truckEmotion&vanEmotion, che si terrà all'Autodromo di Monza dal 25 al 27 settembre prossimo.

Food’n’Motion è una novità nel panorama degli eventi legati al food&beverage e persegue l’obiettivo di creare un confronto aperto tra la filiera dell’autotrasporto e la filiera dell’agroalimentare insieme alle istituzioni di competenza e al mondo accademico, per fare fronte comune circa le problematiche connesse al trasporto di qualità per la sicurezza degli alimenti. I focus di Food’n’Motion sono:

- la tecnologia degli allestimenti dei veicoli al servizio del trasporto di qualità degli alimenti: dal trasporto in regime di temperatura controllata per tutta la catena del fresco e del freddo agli allestimenti speciali per i food truck&van e per i veicoli dedicati alla vendita “porta a porta”;

- il trasporto professionale a garanzia della qualità degli alimenti, per il mantenimento dell’eccellenza in tutti i passaggi: dal primo miglio (raccolta delle materie prime) al lungo raggio, fino all’ultimo miglio (distribuzione);

- l’istituzione di un Comitato Tecnico Scientifico per formulare degli standard sul trasporto sano degli ali-menti, con la realizzazione di un Libro Bianco e la stesura di un Protocollo per riqualificare tutto il settore, a garanzia del consumatore finale.

Numerosi i convegni e i workshop tematici in programma a Food’n’Motion, tra questi (il programma completo è scaricabile sul nostro sito) segnaliamo “Trasporto di qualità per alimenti sicuri” in programma nella mattinata del 25 settembre - e presentato nei giorni scorsi a Expo - organizzato in collaborazione con il Freight Leaders Council e che avrà come chairman il suo Vicepresidente Clara Ricozzi che è stata chiamata a presiedere il Comitato tecnico scientifico che avrà il compito di analizzare le proble-matiche di questo importante comparto, mettendo a confronto le filiere allo scopo di redigere un protocollo di regole condivise per un trasporto “sano” degli alimenti, nonché di redigere un apposito Libro Bianco.

Nei Paddock dell’Autodromo Food’n’Motion ospiterà esposizioni di veicoli - dagli isotermici per i trasporti a temperatura controllata (di alimenti e di farmaci), agli allestimenti speciali come i food truck&van, ai veicoli per la vendita di alimenti “porta a porta”- e di degustazione di Street Food. Un fenomeno che sta prendendo sempre più piede nei costumi alimentari italiani dando così vita sia alla nuova figura professionale del "FoodTrucker", sia una nuova filiera commerciale. Una dimensione “fast” per degustare le specialità locali sco-prendo antichi sapori ma anche affacciandosi a nuove proposte di cucina "fusion".

Food’n’Motion rientra tra gli eventi “Fuori-Expo”, con il patrocinio di Expo, della Regione Lombardia della Commissione Europea, dei ministeri dello Sviluppo Economico e delle Politiche Agricole Ambientali e Forestali, di ConfTrasporto, dell’Università Alma Mater di Bologna, della Provincia di Monza e Brianza, del Comune di Monza, dell’Unione Internationale des Chaffeurs Routiers e dell’Associazione Noi Camionisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home