LOGISTICA

Milano: cambiano le regole per l'accesso

23 novembre 2011
Dall’Ecopass all’Area C. Cosi cambia la zona a traffico limitato, all'interno cioe della cerchia dei Bastioni, in cui si potra accedere soltanto versando un ticket da cinque euro al giorno. La nuova fase scattera dal prossimo 16 gennaio, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30. A non pagare pedaggio saranno soltatno i mezzi elettrici, gli ibridi, quelli alimentati a gpl, a metano e bifuel, le moto e i motorini. 
I commercianti e gli artigiani con furgoni per trasporto merci potranno scegliere tra due alternative: o pagare il ticket da cinque euro come tutti gli altri oppure usufruire della sosta gratuita sulle strisce blu nella Cerchia dei Bastioni per le prime due ore.  E' anche possibile ottenere un ticket scontato da tre euro al giorno, ma senza pero sfruttare la sosta gratuita.
In Comune sottolineano che a cambiare e' soprattutto la filosofia di fondo del progetto, che adesso si basa sulla penalizzazione di chi piu' inquina e "grazia" i piu' ecocompatibili. Le uniche deroghe infatti sono previste proprio per i mezzi di trasporto merci in contro terzi, che potranno circolare anche se Euro 3.
Il provvedimento che stravolge l'accesso in centro storico, chiamato "congestion charge", verra' adottato in via sperimentale dalla Giunta per un anno e mezzo (dal 16 gennaio 2012 al giugno 2013) e punta a ridurre il traffico nell’Area C del 23-28 per cento, pari a 31-38 mila veicoli in meno dalle 7.30 alle 19.30. Nelle casse del Comune dovrebbero entrare dai 31 ai 34,8 milioni di euro, il 290% in più rispetto al 2010.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home