LEGGI E POLITICA

Sconti pedaggi 2015: l'Albo Autotrasporto destina il 10% a sicurezza e controlli

1 ottobre 2015

Una parte (il 10%) degli sconti sui pedaggi autostradali per il 2015 sarà destinata ad iniziative finalizzate a migliorare la sicurezza sulle strade e i controlli sui veicoli pesanti. È la novità contenuta nella delibera sugli sconti approvata dal Comitato Centrale dell’Albo. In sintesi, per le iniziative sulla sicurezza della circolazione stradale e i controlli sui mezzi pesanti è previsto un importo pari a quasi 6 milioni di euro (il 10% delle risorse assegnate ai pedaggi) che verrà utilizzato per favorire il miglioramento della protezione ambientale e della sicurezza della circolazione. Tra gli interventi previsti: il sostenimento degli oneri di manutenzione dei Centri Mobili di Revisione–CMR; i controlli dei mezzi pesanti (soprattutto nel Nord Est, caratterizzato da una forte presenza di vettori esteri); ulteriori iniziative di formazione ed aggiornamento professionale degli operatori del medesimo Dipartimento e delle Forze di Polizia.

Lo stanziamento attualmente disponibile per il pagamento degli sconti ammonta a 53.900.308 euro, importo che potrà essere rideterminato sulla base delle risorse aggiuntive effettivamente disponibili al momento dell’assunzione del relativo impegno di spesa. Come per l’anno 2014, anche per il 2015 le riduzioni saranno riconosciute in virtù degli autoveicoli con cui si effettuano i transiti autostradali (minimo euro 3) e delle fasce di fatturato realizzate dalle imprese, cooperative o consorzi richiedenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home