ACQUISTI

Brilla il 2015 per CAT Lift Trucks

7 ottobre 2015

Raddoppiate le vendite in Italia per i carrelli EP25-35N distribuiti dalla società bolognese CGM

Un 2015 brillante per i nuovi carrelli elevatori elettrici EP25-35N di CAT Lift Trucks, distribuiti in Italia da CGM. Presentati l’anno scorso e in distribuzione da gennaio, i nuovi carrelli hanno fornito ottimi risultati, raddoppiando le vendite nel primo semestre 2015 rispetto allo stesso periodo e nei confronti dei modelli CAT equivalenti. Altrettanto positivi i riscontri delle prove che CGM ha condotto interpellando un centinaio di utilizzatori in varie regioni italiane, ai quali è stato chiesto di valutare tutti i principali aspetti prestazionali e di comfort delle nuove macchine. I carrellisti hanno votato dopo una prova di almeno un turno completo di lavoro, esaminando i comandi, il display, la maneggevolezza, la precisione dei movimenti, la facilità di sostituzione della batteria, le prestazioni, l’autonomia ecc. Ebbene, i voti sono andati dall’8 al 10, un risultato di grande soddisfazione per l’azienda di Zola Predosa.

La serie EP25-35N, che comprende cinque modelli con portate di 25, 30 e 35 quintali, presenta il Sistema di guida a risposta veloce (Responsive Drive System, RDS), che comprende il controllo della velocità adattabile. L’RDS garantisce anche una maggiore dolcezza di tutti i movimenti, in particolare gli avvii e gli arresti. La funzione di controllo intelligente in curva, inoltre, riduce la velocità gradualmente. È stata ottenuta una riduzione del raggio di sterzata grazie a un impianto di sterzo a quattro ruote con dual drive di ultima generazione. Durante le retromarce, le svolte laterali possono essere effettuate istantaneamente senza controspinta posteriore. La cabina è stata progettata per minimizzare lo sforzo e i movimenti del conduttore. Sedile e volante sono regolabili e i pedali hanno un’inclinazione ottimale. L’interruttore a chiave compreso nel cruscotto permette di selezionare due diverse modalità di guida, ECO o PRO, in relazione all’esperienza del conduttore (ECO per il risparmio energetico, PRO per prestazioni più elevate). Infine è possibile l’estrazione laterale della batteria, il che permette di aprire il cofano per le ispezioni, una possibilità molto apprezzata dagli addetti alla manutenzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home