ACQUISTI

Chevron Lubricants presenta i nuovi lubrificanti e additivi Texaco per truck

8 ottobre 2015

Entrambi i prodotti sono progettati per ridurre i consumi di carburante. I Texaco Ursa Ultra 10W30 sono lubrificanti a bassa viscosità che puntano a ridurre i costi operativi con intervalli più lunghi di cambio olio e le emissioni di Co2 mantenendo alte le prestazioni dei nuovi motori. Il Techron HD è l’additivo per la pulizia degli iniettori di motori diesel di camion, bus e mezzi off road

Le normative europee impongono sempre più bassi livelli di emissioni inquinanti ai motori, regole che impegnano tanto i costruttori di veicoli quanto i produttori di componenti. Le nuove geometrie sempre più sofisticate dei motori ,che utilizzano tecnologie per il post trattamento dei gas, richiedono nuovi lubrificanti motore a basso contenuto di SAPs (Ceneri Solfatate, Fosforo e Zolfo) e a bassa viscosità.

Chevron Lubricants, leader nello sviluppo e nella produzione di lubrificanti, ha colto la sfida sviluppando una nuova gamma di prodotti a marchio Texaco. I nuovi Texaco FE (Fuel Economy), includono oli motore, per assali, per cambi e differenziali, refrigeranti, additivi per la pulizia degli iniettori.

Nell’ambito dei lubrificanti motore l’offerta Texaco FE si focalizza sui prodotti Ursa Ultra LE SAE 10W30 e Ursa Ultra X SAE 10W30 omologati da parte dei principali costruttori di motori e di veicoli; formulati per garantire un minor attrito, continuando ad assicurare la stessa resistenza all’usura e controllo dell’ossidazione, consentendo un risparmio di carburante. Un test di 4 settimane del prodotto Ursa Ultra X SAE 10W30, effettuato dalla flotta britannica Gist, su 7 veicoli che hanno percorso oltre 80.000 km in totale, hanno dato come risultato un risparmio di carburante medio del 3,47% rispetto agli stessi cicli di lavoro con l’analogo olio SAE 10W40.

L’utilizzo di Texaco Ursa Ultra LE SAE 10W30 e Texaco Ursa Ultra X SAE 10W30 è raccomandato per motori diesel HD (Heavy Duty) di camion pesanti, anche cava, bus, che soddisfano le normative dall’Euro 4 in poi, dotati di DPF, EGR e SCR ed è formulato anche per motori alimentati a gas.

Sempre sotto il capitolo “risparmio carburante” va ascritto anche l’altro nuovo prodotto introdotto da Chevron Lubricants. Si tratta dell’additivo per carburante Techron HD, per la pulizia degli iniettori dei motori diesel di camion, bus e off-road (agricoltura, movimento terra e settore marino).

Le impurità presenti nei carburanti, sommate all’obbligo di avere percentuali di biodiesel sempre maggiori (l’attuale standard europeo è del 7%) causano la formazione di dannosi depositi negli iniettori causandone una progressiva occlusione, con impatti negativi anche in termini di consumi.

L’additivo Techron HD è formulato in modo da rimuovere i più comuni depositi sugli ugelli, così come i depositi all’interno degli iniettori che possono causare variazioni della potenza del motore e maggiori consumi; non danneggia i sistemi per il post trattamento dei gas, come i filtri antiparticolato e i sistemi EGR e SCR.

Anche il lancio di questo nuovo prodotto è stato preceduto da vari test. Quello organizzato con la Poundland Limited, una flotta di camion nel Regno Unito, è durato 18 settimane, su 8 veicoli che in totale hanno coperto oltre 320.000 km. In questo caso l’utilizzo continuativo di Techron HD ha prodotto un risparmio del 3,5% sul consumo di carburante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home