UFFICIO TRAFFICO

I camion deviati nell'estate dall'Aurelia alla A12 avranno un rimborso del pedaggio

15 ottobre 2015

Vi ricordate l’ordinanza con cui lo scorso luglio il prefetto di Livorno aveva chiuso al traffico pesante un tratto della SS1 (Stagno Rosignano) e uno della SS206 (Vicarello-Malandrone) costringendo i camion a prendere l’autostrada A12? Ebbene, se avete subito tale deviazione obbligatoria adesso c’è la possibilità di riavere indietro almeno una parte soldi del pedaggio. La Camera di Commercio di Livorno ha stanziato per gli autotrasportatori della provincia un contributo a fondo perduto per coprire al massimo il 50% dei pedaggi sopportati. A poter beneficiare della misura sono le piccole e medie imprese, cooperative e consorzi che;

-      siano iscritte nel Registro delle Imprese o nel R.E.A. di Livorno con codice ATECO 49.41;

-      abbiano sede legale nella provincia di Livorno;

-      siano in regola con il pagamento del diritto annuale degli ultimi 5 anni;

-      siano attive e non assoggettate a procedure di liquidazione o fallimento o altra procedura concorsuale;

-      non abbiano ottenuto altri contributi pubblici riguardanti lo stesso intervento.

I contributi concessi saranno calcolati sulla base delle spese di pedaggio autostradale sostenute nel periodo compreso tra il 13 luglio e il 31 agosto 2015

Le domande potranno essere presentate dalla data di pubblicazione del bando (che avverrà la prossima settimana) al 15 dicembre 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home