LEGGI E POLITICA

Incentivi alla formazione: il termine per presentare domande slitta al 20 novembre

28 ottobre 2015

Slitta di venti giorni, dal 30 ottobre al 20 novembre, il termine, previsto dal decreto del 31 luglio 2015, entro cui è possibile presentare domanda per accedere al finanziamento (10 milioni di euro) delle attività formative per titolari, dipendenti e addetti delle imprese di autotrasporto, consorzi e cooperative. Anche il termine ultimo entro cui svolgere la formazione slitta di 20 giorni e se la data iniziale rimane il 1° dicembre, quella finale passa al 20 giugno 2016 (e non come prevedeva inizialmente il decreto, al 31 maggio 2016). 

Il contributo che va dal 50% al 70% (e comunque non oltre i 150 mila euro), a seconda della dimensione aziendale, dei costi di progetti formativi.

Sono ammessi al finanziamento i costi di preparazione ed elaborazione del piano formativo anche se antecedenti al 1° dicembre 2015, purché successivi all’11 settembre 2015, data di pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. Altro termine che slitta di venti giorni, infine, riguarda quello per trasmettere la rendicontazione che dal 10 giugno va avanti al 30 giugno 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home