UFFICIO TRAFFICO

Calais: autista ungherese punta il camion sui migranti e riprende tutto in un video

29 novembre 2015

Sarà stato per gioco, per fare una gradassata o magari perché agitato da tanto movimento, fatto sta che mercoledì pomeriggio, 25 novembre, in Francia lungo la autostrada A216 che conduce a Calais, un autista di un camion ungherese si è reso responsabile di un gesto veramente inqualificabile.

Mentre avanzava lungo la strada a un certo punto ha visto tanti immigrati fermi sui bordi della strada e ha pensato di seminare tra loro un po’ di terrore, puntandoli dritti quasi per volerli investire. E tanto avrebbe fatto se i poveri disperati non si fossero accorti della manovra, mettendosi in salvo con un balzo indietro. Per di più, ha anche deciso di lasciare ai posteri la sua bravata, filmando il tutto con il suo smartphone e postando tutto sulla rete.

Al,a fine del video si vede anche qualcuno che  giustamente innervosito, lancia contro il camion qualche oggetto. Ma lui, l’autista, continua imperterrito la sua marcia

Forse non serve ricordare che quei migranti sono lì perché da Calais parte l’Eurotunnel per la Gran Bretagna, dove in molti cercano di arrivare, magari saltando a bordo di qualche camion in transito o in attesa di imbarcarsi sui traghetti. Cosa che però, va specificato, non era capitato nel caso dell’autista ungherese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

VIDEO

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home