LEGGI E POLITICA

Il rimborso infrannuale dei crediti Iva č legge

5 dicembre 2011
La disposizione sui rimborsi infrannuali dell’Iva a credito per le imprese di trasporto, spedizione e logistica che operano con l’estero è finalmente legge. Non è stato facile, visto che è stato necessario più di un anno di tempo per approvare la Legge Comunitaria.
Dal 2010 le imprese di trasporto hanno cominciato a maturare ingenti crediti Iva nei confronti dell o Stato a seguito dell’entrata in vigore della nuova disciplina sulla territorialità dell’imposta, con forti ripercussioni negative in termini di esposizione finanziaria. A lamentarsi era stati in tanti e bisogna riconoscere il fatto che l’ex sottosegretario Bartolomeo Giachino (e attuale presidente della Consulta generale per l'autotrasporto e la logistica) si è fatto direttamente carico della questione, sia inserendo la misura tra quelle prioritarie del Piano della Logistica, sia inserendola all’interno della Legge Comunitaria. Grazie alla nuova disposizione da oggi sarà possibile chiedere il rimborso infrannuale tramite compensazione dei crediti con il modello F24. La disposizione diverrà operativa decorsi 60 giorni dall’entrata in vigore della legge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home