UFFICIO TRAFFICO

Reggio Emilia: controlli a tappeto sui mezzi pesanti con il CMR

19 dicembre 2015

Natale, tempo di controlli serrati ai trasportatori. La polizia stradale di Cremona, quella di Reggio Emilia e quella di Altedo hanno fermato, controllato e multato diversi camion in transito nelle rispettive zone di competenza. E soprattutto annunciano di proseguire in maniera serrata nei controlli in questi giorni precedenti al Natale. Ma vediamo i fatti verificatisi a Reggio Emilia.

Qui la polizia stradale è entrata in azione con l’ausilio del Centro Mobile di Revisione, che consente cioè di controllare il veicolo in maniera assolutamente approfondita. E il risultato è stato veramente clamoroso, visto che sono stati molti i trasportatori colpiti con pesanti sanzioni. Il rapporto parla di una multa di diverse migliaia di euro nei confronti di un camionista di 40 anni della Repubblica Ceca, fermato nella Val d'Enza.

Un altro autista della zona, invece, è stato multato in quanto trasportava merci con un carro attrezzi non regolamentare. E oltre al fermo del veicolo, qui è scattata una sanzione di 12.000 euro. Inoltre, siccome viaggiava senza tachigrafo inserito, gli è stata anche ritirata la patente.

Ultima sanzione è stata comminata lungo la A1, a carico di un camionista di Lodi che viaggiava con un camion con targa slovacca. Per lui l’irregolarità ha riguardato la mancanza della documentazione necessaria per il trasporto di generi alimentari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home