UFFICIO TRAFFICO

Aumentati i pedaggi dei Trafori Monte Bianco e Frejus

5 gennaio 2016

 Il 1° gennaio 2016 è scattato anche l’aumento dei pedaggi per l’attraversamento dei Trafori del Bianco e del Frejus. Come deliberato dalla Commissione Intergovernativa l’aumento è stato del 0,02% per tutti i veicoli; aumento che corrisponde alla media dei tassi di inflazione registrati in Italia e in Francia nel periodo tra il 1° settembre 2014 e il 31 agosto 2015.

Tessera di abbonamento comune per i due Trafori
Gli autotrasportatori possono fare un abbonamento che consente loro di percorrere i due trafori (Monte Bianco e Frejus) a condizioni commerciali e tariffarie comuni. La tessera di abbonamento con pagamento differito è disponibile presso il GEIE del Traforo del Monte Bianco.
I vantaggi dell’abbonamento consistono nel pagamento dei passaggi che così avvengono con fatturazione mensile a pagamento differito e ogni passaggio viene fatturato con “tariffa abbonato” corrispondente alla metà della tariffa andata-ritorno vigente al momento del passaggio. Il 31 dicembre di ogni anno viene poi riconosciuta una riduzione, il cui tasso viene determinato dal numero di passaggi effettuati annualmente in ciascun traforo pari a:
fino a 1500 passaggi: 2%
• da 1501 a 3000 passaggi: 7%
• oltre 3000 passaggi: 13%
Ogni tessera può essere utilizzata esclusivamente da un veicolo di classe 3 o 4.

In caso di necessità di soccorso, ricordiamo inoltre che il rimorchio dei veicoli nei Tunnel è gratuito, ad eccezione di mancanza di carburante. In questo caso, la tariffa applicata per i veicoli pesanti è di 1.500 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home