ACQUISTI

Lamberet, la strada più facile per trasportare freddo in città

8 gennaio 2016

Iniziata con SR2 SuperCity 33 pallet, la gamma del costruttore francese si completa con gli X-City 24, 27 e 33 pallet, in grado di abbinare estrema maneggevolezza a costi di gestione molto contenuti

Il Solutrans di Lione, in Francia, conferma il suo ruolo guida nel presentare al mercato le novità più importanti. Un posto di primo piano in questo scenario è occupato da Lamberet che, forte dei 6 mila veicoli venduti nel 2015, ha allestito uno stand di 850 mq esponendo 14 veicoli e 8 innovazioni in anteprima, tra cui l’SR2 X-City che ha ricevuto una nomination al Premio dell’Innovazione della carrozzeria industriale.

La novità che ha catalizzato di più l’attenzione dei visitatori è la gamma di semirimorchi frigoriferi City, ideale per affrontare le sfide della distribuzione urbana e regionale: dal SR2 SuperCity 33 pallet l’offerta si è sviluppata con gli X-City 24, 27 e 33 pallet presentati quest'anno. Modelli che si basano su un telaio che integra una tecnologia di assi sterzanti inedita, con cavi e torrette “X-Steering” dalle dimensioni adatte a vincoli di ingombro variabili, una maneggevolezza all’ottimo della curva di Ackermann (la differenza tra gli angoli di sterzata delle ruote, ndr) e la neutralizzazione dello slittamento degli pneumatici. Vantaggi ottenuti senza penalizzare la funzionalità: altezze invariate di ralla, telaio e soglia di carico, compatibilità con un portellone retraibile in due parti, suddivisione dei carichi perfettamente equilibrata. A ciò si aggiungano i benefici nei costi di gestione garantiti dal rapido rientro sugli investimenti grazie al prolungamento della vita degli pneumatici fino a quattro volte superiore e alla riduzione degli sforzi di trazione in virata (fino al 12% in città) con le immaginabili ricadute sui consumi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home