ACQUISTI

Opel: schizzano le vendite in Europa

14 gennaio 2016

I risultati del 2015 del costruttore di Rüsselsheim toccano i massimi dal 2011. Con oltre 100 mila veicoli commerciali immatricolati, vendite e quota di mercato sono ai massimi da sette anni

Opel mette in archivio l’anno 2015 come quello che ha ottenuto i migliori risultati di vendita degli ultimi quattro anni, nonostante l'abbandono strategico del mercato russo. Secondo i dati preliminari, lo scorso anno l'azienda ha consegnato oltre un milione di veicoli, con un aumento del 3,3% rispetto al 2014. I volumi di vendita del costruttore di Rüsselsheim sono aumentati in 20 paesi, tra cui Germania, Regno Unito (con il marchio Vauxhall), Francia, Italia e Spagna con conseguente salita anche della quota di mercato in diversi paesi.

Per quanto riguarda i veicoli commerciali, nel 2015 Opel ha venduto oltre 100.000 mezzi, con un aumento del 24% rispetto al 2014, un dato quasi doppio rispetto a quello del mercato. Tutti i tre modelli in gamma hanno registrato aumenti di volume: Vivaro è cresciuto del 38%, Movano del 27% e Combo del 12%.

Anche in Italia, i volumi dei veicoli commerciali Opel hanno segno positivo: Movano è cresciuto del 54%, Vivaro del 12% e Combo del 7%, con un complessivo incremento in volumi del 19%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home