UFFICIO TRAFFICO

110.000 camion nel 2015 hanno preso l'autostrada viaggiante Novara-Friburgo

15 gennaio 2016

110.000 camion nel corso del 2015 sono saliti sul treno che collega Novara a Friburgo, in modo da saltare le Alpi svizzere lungo l'asse Lötschberg-Sempione. È un risultato importante per questa autostrada viaggiante, pari all’85% in media dello sfruttamento dei treni, ma soprattutto in crescita dello 0,4% rispetto al già esaltante risultato dell’anno precedente e tanto più significativo se si considera che è stato maturato in una contingenza sulla carta sfavorevole: la svalutazione dell’euro, che di conseguenza ha fatto apprezzare il franco svizzero e quindi fatto lievitare le tariffe del servizio; la riduzione del prezzo del gasolio.
RAlpin, la società che gestisce il servizio (partecipata da BLS, Hupac, FFS Cargo e Trenitalia) si dice soddisfatta e aggiunge che anche l’altra autostrada viaggiante, quella tra Basilea e Luganom ha sfondato il muro dei 10.000 veicoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home