FINANZA E MERCATO

Wtransnet, nel 2015 raddoppiati i clienti in Italia

20 gennaio 2016

Clienti raddoppiati in Italia; 34 nuove aziende “Top”; 15.000 offerte di carichi e 8000 offerte di camion. Sono gli ottimi risultati 2015 di Wtransnet, la piattaforma di networking del settore trasporti. L’anno appena passato ha visto un consolidamento della società spagnola nel Sud Europa, grazie all’apertura della nuova filiale di Milano – che si affianca alla sede di Barcellona – prezioso supporto alla penetrazione nel mercato italiano.

In particolare, Wtransnet nella Penisola ha raddoppiato la base di clienti, con una crescita complessiva del 60%. Le offerte di camion e carichi sono aumentate sensibilmente in numero e in qualità, raggiungendo circa 15.000 carichi (+241%) e 8.000 camion (+539%).

Attualmente sono 10.625 le aziende europee iscritte alla borsa carichi; di queste, la grande maggioranza sono nella penisola iberica e quasi 3.000 nel resto del Vecchio Continente. In Italia, il 58% dei clienti sono spedizionieri o aziende di logistica, il 36% autotrasportatori con almeno 7 mezzi e il 16% padroncini o piccole aziende con meno di 6 veicoli. Nel 2015 Wtransnet ha gestito 25.000 offerte di camion al giorno.

«Per quanto riguarda l’Italia abbiamo lavorato molto per far conoscere la nostra Borsa Carichi – ha spiegato Jaume Esteve, CEO di Wtransnet – Siamo cresciuti e diventati partner di importanti realtà come Anita, alla quale forniamo una piattaforma privata». 

L’azienda ha investito oltre un milione di euro nell’evoluzione della piattaforma e nello sviluppo di nuovi servizi come Wtransnet Cargo, l’app per smartphone e tablet che si affianca al sito web e al supporto telefonico. 

Per il 2016 l’ambizione è quella di espandersi verso il Nord Europa con l’obiettivo di diventare leader in tutto il Continente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home