ACQUISTI

VDO fissa in cabina la centralina per il pagamento dei pedaggi in Belgio

21 gennaio 2016

Dal prossimo 1 aprile sarà obbligatoria la centralina di bordo per i transiti di mezzi pesanti sul territorio belga. I vantaggi dell’installazione fissa

Il Belgio introdurrà sulle autostrade dal prossimo 1 aprile un nuovo sistema di pedaggio per i tutti i veicoli (sia belgi, sia di altre nazionalità) con massa complessiva oltre le 3,5 tonnellate, che prevede obbligatoriamente l’installazione a bordo di una centralina (OBU) fornita da Satellic, la società belga che gestisce il pedaggio. Questo nuovo sistema, che andrà a sostituire l’attuale eurovignetta, modificando il calcolo del pedaggio da temporale a chilometrico, dovrebbe contribuire a risparmiare tempo, prevenire multe e aumentare la sicurezza nel trasporto di merci.

Le officine certificate VDO, sono in grado di installare in modalità fissa il dispositivo, supportando gli autotrasportatori nei loro spostamenti all’interno del territorio belga.
L’installazione fissa del dispositivo consente un’attivazione automatica e immediata quando il motore del veicolo si avvia, evitando all’autista di incorrere in dimenticanze che potrebbero tradursi in sanzioni, che per un dispositivo spento ammontano a mille euro.

La scelta di un dispositivo fisso è un vantaggio anche in caso di trasporto di merci pericolose; evitando di dover rimuovere la centralina durante le fasi di carico e scarico in aree pericolose, come ad esempio nei depositi di materiali infiammabili. Il momento ideale per effettuare l’installazione della centralina consiste nello sfruttare la fase di fermo del veicolo durante le attività di calibrazione presso un’officina VDO.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home