FINANZA E MERCATO

Kögel promuove Massimo Dodoni a responsabile vendite internazionali

10 febbraio 2016

Squadra che vince non si cambia. Questo è certo. Ma quando le vittorie ottenute risultano particolarmente convincenti bisogna anche saper premiare chi ha contribuito a farle ottenere. È questa la motivazione per cui Kögel ha promosso Massimo Dodoni da “vittorioso” responsabile vendite per l'Europa sud-orientale a responsabile delle vendite internazionali. Nella nuova posizione, assunta da inizio febbraio, Dodoni è responsabile non solo per i key account e i clienti, ma anche per l'intera struttura commerciale internazionale di Kögel, rispetto alla quale riferisce direttamente all'amministratore delegato Thomas Heckel. Lo stesso Heckel, peraltro, proprio facendo riferimento all’esperienza degli ultimi due anni, parla di Dodoni come un manager dotato di “straordinarie qualità commerciali”.

Ma oltre che ai risultati ottenuti nella sua zona di competenza, Dodoni è stata ritenuta la persona giusta a perseguire la strategia di Kögel, orientata all’espansione sui mercati internazionali in virtù della lunga esperienza nel settore accumulata prima come Sales manager presso un'azienda leader mondiale nella produzione di assali per rimorchi (SAF) e, sempre in posizioni dirigenziali, presso aziende leader mondiali nella fornitura di veicoli commerciali.

La responsabilità commerciale dei mercati di Germania, Austria e Svizzera resta affidata all'amministratrice delegata di Kögel Petra Adrianowytsch.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home