UFFICIO TRAFFICO

Durante lo scarico il cassone si ribalta: perde la vita trasportatore di 47 anni

19 febbraio 2016

Un autotrasportatore di 47 anni è morto ieri mattino mentre stava scaricando il suo camion a Campodarsego, in provincia di Padova. La dinamica dell’incidente, ancora oscura per alcuni aspetti, parla di un ribaltamento del camion causato dallo sbilanciamento del cassone. Per essere più precisi sembra che l’uomo, residente a Monselice, fosse intento a scaricare il carico di trucioli di ferro dal suo cassone. E a questo scopo si affidava ai comandi presenti in cabina. Senonché, per ragioni non meglio precisate, è accaduto che il cassone si è sbilanciato, si è piegato su un lato e ha provocato il ribaltamento dello stesso trattore in cui si trovava il camionista. Anzi, a provocare la morte immediata pare sia stata la posizione del trasportatore, con la testa tirata fuori dal finestrino per verificare con i propri occhi quanto accadeva.

I soccorsi medici, giunti prontamente sul luogo, non hanno potuto far altro che constatare il decesso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home