ACQUISTI

Traspo Day nel 2016 fa sold out

26 febbraio 2016

La Fiera del Trasporto e la Logistica 2016 di Capua si preannuncia come l’edizione più ricca di sempre. Grande soddisfazione degli organizzatori che incassano le presenze di importanti espositori in attesa della partecipazione di un pubblico altrettanto affluente

Soldout degli spazi espositivi a Traspo Day, la Fiera biennale del Trasporto e della Logistica che si terrà dal 17 al 20 Marzo nel polo fieristico A1 Expo di Capua. 
Lo comunicano con una nota gli organizzatori sottolineando come l’appeal della manifestazione, inserita tra quelle fieristiche internazionali, abbia tenuto alto l’interesse dei principali operatori del settore che hanno creduto nella formula Traspo Day, nella sua proposta convegnistica, nella suanpossibilità di creare degli incontri B2B puntando a diventare una piattaforma di business internazionale per la filiera dei trasporti.
Un interesse che si è tradotto nelle adesioni di tutti i marchi di veicoli industriali (DAF, Iveco, MAN, Mercedes-Benz, Renault Trucks, Scania e Volvo) oltre a altri importanti player come Telepass, Grimaldi, VDO (gruppo Continental), Italiana Rimorchi (gruppo Wielton), TimoCom, TMT Costruzioni, Jost, Marangoni, Menci, Repsol, Block Shaft, Viasat, Kuwait Petroleum Italia, Ritchie Bros, solo per citarne alcuni.
È indubbio che un ruolo importante lo gioca anche la collocazione strategica di A1 Expo, che fiancheggia per un chilometro l’asse autostradale Milano-Napoli e gode quindi di un posizione strategica. 
Ma sarebbe riduttivo limitarsi a questo. Traspo Day è anche l’unica manifestazione in Italia dedicata al trasporto che viene organizzata al Sud ma che – come puntualizzano gli organizzatori – non è «rivolta solo al Sud», perché «capace di valorizzare e di rilanciare regioni come il Lazio, la Campania, la Puglia e la Sicilia, di straordinaria importanza per l’economia italiana, aree che esprimono realtà rilevanti nel trasporto, hub fondamentali per la movimentazione nazionale e internazionale delle merci, porti e interporti che sempre più spesso vengono inseriti nei flussi e nei corridoi dei traffici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home