UFFICIO TRAFFICO

Nuova rotta UASC dal Golfo Persico a… Genova

4 marzo 2016

La United Arab Shipping Company (UASC), la principale compagnia di trasporto container del Medio Oriente, ha aperto da qualche giorno una nuova rotta di trasporto merci per mettere in collegamento il subcontinente Indiano con Golfo Persico, Mar Rosso e Mediterraneo Occidentale. La cosa interessante è che questa linea prende il posto di quella che fino a ieri dal Medio Oriente puntava verso l’India e da lì sulla costa Est degli Stati Uniti. Ancora più interessante è che questa Indian Subcontinent Mediterranean Express Service – come è stata ribattezzata – farà scalo anche a Genova e a La Spezia.

Si tenga presente che parliamo di una compagnia di tutto rispetto, presente su 240 porti e che in questo momento è in fortissima espansione, tanto da aver commissionato la costruzione di 11 nuove portacontainer da 15.000 teu e 6 da ben 18.800 teu, peraltro alimentate non soltanto a gasolio, ma anche con GNL.

La rotta della Indian Subcontinent Mediterranean Express Service prevede partenza da Khor Fakkan, in Oman, con rotazione: Jebel Ali, Port Qasim, Mundra, Nhava Sheva, Jeddah, Port Said East, La Spezia, Genoa, Fos Sur Mer, Barcelona, Valencia, Tangeri, Genova, Malta, Port Said West, Jeddah, Khor Fakkan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home