UFFICIO TRAFFICO

Truck Art Project, i camion portano in giro l'arte

17 marzo 2016

Si chiama ‘Truck Art Project’ ed è un'iniziativa spagnola nata nel 2015 per diffondere l’arte d’avanguardia in maniera innovativa e accessibile a tutti. L’idea è quella di proporre a street artists di trasformare i camion che percorrono le strade europee in opere di arte mobili, come una sorta di mostra itinerante.

In questo modo circa 100 murales  dipinti sulle fiancate si sono spostati come coperture di tir per strade e autostrade o nei parcheggi di alcune fiere iberiche, come quella di ARCOmadrid.

All’edizione dello scorso anno hanno partecipato alcuni nomi noti dell’arte urbana spagnola (Okuda San Miguel, Suso33, Javier Arce, Daniel Muñoz, Abraham Lacalle e Marina Vargas). Quest’anno, come spiega l’agenza Agrpress, è già tutto pronto per la seconda edizione che proporrà opere di artisti come Felipe Pantone o Sixe Paredes.

L’iniziativa nasce grazie al sostegno di PBX, una società di trasporti e logistica spagnola, fondata da Jaime Colsa, collezionista d’arte, i cui camion sono stati trasformati in “muri in movimento”. Inoltre alcuni degli autocarri verranno utilizzati come gallerie mobili per esporre opere d’arte al loro interno.

L’obiettivo finale è quello di coinvolgere musei, gallerie d’arte, artisti, collezionisti e curatori d’esposizioni per dar vita a un nuovo modo di fruire e concepire l’arte e la relazione con il pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home