UFFICIO TRAFFICO

Dakar Rally 2012

19 dicembre 2011
Il RallyDakar prenderà il via il prossimo 1 gennaio da Mar del Plata (Argentina) e si concluderà il 15 gennaio a Lima (Perù), dopo aver percorso i 9.000 chilometri del tracciato che si snoda tra Argentina, Cile e Perù, dall’Atlantico al Pacifico, attraverso il deserto Atacama e la catena delle Ande.
L’edizione targata 2012 avrà Volkswagen Veicoli Commerciali come fornitore ufficiale, con 30 pick-up Amarok, 8 Multivan PanAmericana e 1 Crafter 4Motion. Al voltante di un Amarok, equipaggiato con la nuova motorizzazione TDI biturbo 180 CV e cambio automatico, il protagonista sarà Jacky Ickx, autentica leggenda dell’automobilismo agonistico, che certamente  mostrerà come si guida in off road alle altre celebrità che parteciperanno al rally, da Rudolf Schenker chitarrista della rock band Scorpions, a Dariusz Michalczewski ex campione del mondo di pugilato, ai windsurfer Bjoern Dunkerbeck, Klaas Voget e Robby Swift.
Continua inoltre la collaborazione tra il marchio italiano Iveco e Miki Biasion che parteciperanno al rally con il Trakker, già vittorioso in diverse competizioni off.road.
L’appuntamento Dakar 2012 è particolarmente atteso anche da Gianluca Tassi, campione di enduro e moto rally che nel 2003, a seguito di una caduta nel corso di un evento motoristico in Perù, riportò la lesione della spina dorsale.  A otto anni dal terribile incidente che lo ha costretto sulla sedia a rotelle vuole ripercorrere quelle piste a bordo del suo Mitsubishi Pajero T2/D, preparato da Ralliart Off Road Team Italy e fornito da Mitsubishi Motors, supportato dalle moderne tecnologie con comandi speciali messe a disposizione da Guidosimplex.
Questa iniziativa, che ha un fortissimo spessore sociale, è anche molto onerosa e necessita del supporto di tutti. Per questo è stata creata una forma di sostegno economico in cui privati e aziende possono contribuire. Per info: www.unodinoi.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home