ACQUISTI

Artigenio: tre idee geniali da votare

24 marzo 2016

Il contest voluto da Mercedes-Benz Vans e Confartigianato ha tre finalisti: Alberto Gariboldi, Francesca Colonia e Sara Vignoli. Ma solo a uno dei progetti presentati andranno i 10.000 euro in palio. Tutti possono visionare i tre progetti finalisti e votare il preferito su artigenio.net. Entro il 21 aprile

Artigenio, il contest lanciato nello scorso novembre da Mercedes-Benz Vans con Confartigianato, è alle battute finale. Intanto per gli organizzatori è stato un successo: oltre 500 adesioni e 80 progetti da visionare per la giuria della manifestazione che ha scelto quelli di Alberto Gariboldi, Francesca Colonia e Sara Vignoli. A prevalere sono state le idee più innovative, realizzabili, sostenibili e in grado di rappresentare il mondo dell’artigianato.

Alberto Gariboldi, ha proposto un coltello rototraslante, caratterizzato da un innovativo sistema di apertura, chiusura e blocco, che consente di installare, sullo stesso coltello, una lama più lunga del manico stesso, ma anche completamente coperta una volta chiusa. In più può essere utilizzata per scopi alternativi e trasformarsi in un gancio, un rampino o una piccozza.

Francesca Colonia ha proposto “Nuovi Alfabeti”, un progetto che recupero di vecchi caratteri di stampa di alcuni alfabeti d’epoca progettandoli digitalmente e realizzandole con un macchinario da taglio e incisione laser. Ma anche di creare un nuovo alfabeto di caratteri disegnato e progettato con la moderna tecnologia di laser cut, ma stampato con macchinari manuali della tradizione tipografica.

Sara Vignoli, infine, ha proposto un progetto di design sostenibile – “Elements of nature” – con cui riuscire a inserire elementi della natura in contesti urbanizzati, partendo dall’immagine delle piante che crescono sulle rocce e arrivando allo studio di una struttura modulare e componibile in cui poter inserire piante o led a energia solare, in modo da creare pareti verdi, sia di separazione per ambienti interni, sia per esterni di rivestimento.

Chi vincerà? La parola finale spetta ai giudici ma a condizionare le loro scelte, fino al 21 aprile, potrà essere chiunque, dando la propria preferenza sul sito artigenio.net. Al vincitore finale andranno 10.000 euro.‎

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home